Trichoderma spp

- Prato Biologico -

Trichoderma spp

Una volta distribuito, il Trichoderma contenuto nei nostri formulati inizia la colonizzazione del top-soil, abbattendo con la propria azione antagonista la carica patogena dei funghi eventualmente presenti, con particolare efficacia su quelli responsabili dei marciumi radicali e del colletto del tappeto erboso.

La media termica ottimale per il rapido proliferarsi del Trichoderma (e quindi per la sua distribuzione) è di ca. 15-18°C (mantenendosi comunque discretamente attivo in un intervallo compreso tra i 10 e i 30°C).

Compatibilità

L’utilizzo anche saltuario di fungicidi può inibire l’azione del Trichoderma, vanificando l’opera di colonizzazione intrapresa al momento della distribuzione.