Induttori di resistenza

- Prato Biologico -

Induttori di resistenza

L’induzione di resistenza nei confronti di patogeni, mediante somministrazione di sostanze naturali o di sintesi, è una delle più promettenti strategie per il controllo delle malattie delle piante.

I nostri formulati permettono al tappeto erboso di reagire ad eventuali attacchi di funghi, batteri, virus e insetti, inducendo la creazione di strutture e condizioni utili a rafforzarne le pareti cellulari e i meccanismi endogeni di resistenza.

Compatibilità

I formulati sono compatibili e miscelabili con tutti i prodotti a base di microrganismi del terreno (Micorrize, Trichoderma, Bacillus Subtilis) e non sussistono particolari incompatibilità con fertilizzanti, insetticidi, erbicidi e fungicidi.